SportivaMente

Uno scatto per lo Sport

Stampa E-mail
13 Marzo 2013
|


Ritorna il concorso fotografico “Uno scatto per lo Sport”, giunto alla nona edizione



Venerdì 1 marzo è partita la IX edizione del concorso fotografico “Uno scatto per lo sport”, organizzato dal Cus Torino e dedicato agli appassionati di fotografia, di sport, di attività fisica e di scatti in azione.

Il termine ultimo per caricare i propri lavori sul sito www.unoscattoperlosport.it sarà lunedì 6 maggio.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Città di Torino e il progetto è inserito all’interno del calendario di Torino Capitale Europea dello Sport 2015.

L’edizione di quest’anno concentra la sua attenzione sulla forza del mondo sportivo, che ha saputo reinventarsi e aggiornarsi rimanendo al passo con i tempi pur senza contaminare la reale essenza dei valori che lo caratterizzano. “Sport e Storia…oggi come ieri” si afferma quindi come motivo trainante della nona edizione che diventa un’occasione per fissare, in uno scatto, le immagini della storia passata e presente, di persone, di luoghi e situazioni che rappresentino al meglio il valore sociale dello sport.

Come negli anni passati ci si potrà iscrivere alle categorie “Open” e “Universitari” e alle due nuove “Cus Torino Adaptive” e “Mondo Scuola”. Rientrano nella categoria “Open” tutti i professionisti e amatori, mentre in quella “Universitari” esclusivamente i professionisti e amatori regolarmente iscritti all’anno accademico 2012/13 alle Università legalmente riconosciute dallo stato italiano. “Cus Torino Adaptive” include tutti i professionisti e amatori che scelgono di realizzare scatti nell’ambito dello sport diversamente abile. “Il mondo scuola” coinvolge tutti gli allievi di età compresa tra i 5 e i 18 anni regolarmente iscritti per l’anno 2012/13 a un istituto scolastico legalmente riconosciuto dallo Stato. Per ciascuna saranno premiate le prime tre immagini.

Tutte concorreranno per vincere i premi messi in palio dalla "Fondazione Sandretto Re Rebaudengo", dall’Associazione di Volontariato Sportivo “Primo Nebiolo”, dalla Presidenza della Repubblica. Infine, esclusivamente la categoria “Universitari”, concorrerà all’assegnazione di un premio speciale WEP - World Education Program assegnato all’immagine ritenuta più significativa rispetto al messaggio di "Sport nel Mondo”.

Tutte le fotografie presentate dovranno mai essere state pubblicate.

La premiazione del concorso si terrà a giugno all’auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Tutte informazioni sul concorso si trovano su www.unoscattoperlosport.it e i partecipanti potranno accedere all’area per l’inserimento delle foto tramite i link presenti agli indirizzi telematici: www.unoscattoperlosport.tamtown.it, www.custorino.it e www.tamtown.it.

|
 

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube