SportivaMente

Motocross Freestyle

Stampa E-mail
04 Febbraio 2012
|


Torna a Torino il mondiale di motocross freestyle fx



Dopo il clamoroso successo della prima edizione del febbraio 2011, che ha visto il Palasport Olimpico di Torino strapieno di appassionati e curiori, torna l’avvenimento sportivo più atteso dell’anno: il Mondiale di Motocross Freestyle.
Quelle del 2 e 3 marzo saranno due serate ancora più ricche nei contenuti, sia sportivi che artistici. Sarà sicuramente uno spettacolo emozionante dove gli atleti si esibiranno sotto l’attento sguardo di una speciale giuria, composta dai più importanti esperti del settore, ex piloti e giudici federali internazionali di altissimo livello che valuteranno i concorrenti in più sessioni individuali. I salti dei motociclisti dovranno esprimere tecnica, coraggio, stile e concentrazione.
Al termine verrà incoronato il vincitore della tappa che salirà così temporaneamente in testa alla classifica piloti.
La migliore scuola italiana sarà rappresentata dai nostri piloti Massimo Bianconcini e Vanni Oddera ai quali verrà affidata la missione di innalzare il tricolore nelle posizioni che contano, testimoniando l’elevato livello tecnico raggiunto dalla pattuglia nazionale.
“Torino è la nostra gara di casa – ha detto Massimo Bianconcini. Quest’anno raggiungere la finale sarà durissima. La mia preparazione atletica è ottima, mi sto allenando con grande impegno e i miei obiettivi dichiarati consistono appunto nell’entrare in finale, vincere lo speed and style e la gara di salti in alto che sono le mie specialità. Mi rivolgo a tutti i miei fan e agli appassionati: nessuno deve mancare a Torino, dobbiamo far tremare il palazzetto. Abbiamo bisogno di tutti voi!”. Vanni Oddera la pensa allo stesso modo:
“Verrò a Torino e farò divertire un sacco i mie fan e tutto il pubblico. Presenterò delle nuove figure alle quali sto lavorando da tempo. Non sarà facile perché l’appuntamento si presenta molto impegnativo e il confronto sarà ai massimi livelli. Ma statene certi, il freestyle italiano sarà protagonista quest’anno”
Visto il successo della passata edizione, a infiammare ancor di più lo spettacolo vi saranno speciali effetti pirotecnici, musiche e luci di grandissimo effetto sapientemente miscelate da un’attenta regia.
Il Freestyle MX è seguito in tutto il mondo e la tappa di Torino avrà la giusta visibilità internazionale grazie ad una piattaforma televisiva che conta alcune tra le migliori emittenti sportive.
I biglietti si possono acquistare attraverso il sito www.ticketone.it e costano 123 euro (VIP ticket), 58 (tribuna numerata centrale) e 37 (tribuna numerata laterale). L’organizzazione ha stabilito la convezione “Sconto Cus” che propone il biglietto di tribuna numerata laterale a 20 euro presentando la CUS CARD, oppure la ATHENA UNI CARD e POLI CARD. Unico punto vendita biglietti “sconto CUS” quello di via Paolo Braccini 1, Torino.
I cancelli per ambo le giornate apriranno alle 18.00 e l’evento inizierà alle 21.00.

|
 

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube