CERN News

Il CERN porta la fisica delle particelle alla Fiera del Libro di Francoforte

Stampa E-mail
18 Ottobre 2012
|

Image: CERN


Ginevra e Francoforte, 10 Ottobre 2012.

Il CERN è presente alla Fiera del Libro di Francoforte. In quest'occasione saranno presentate una serie di opere sulla scienza che viene esplorata al CERN e all'LHC (Large Hadron Collider). Il Laboratorio del CERN svelerà inoltre il suo nuovo tunnel del tempo interattivo e annuncerà il lancio di una collaborazione con gli sviluppatori di videogiochi Rovio, con lo scopo di creare una serie di risorse pedagogiche per bambini legate ad Angry Birds, un gioco che ha vinto numerosi premi.


“Siamo felicissimi di onorare la fisica delle particelle in occasione del più grande salone del libro del mondo”, ha dichiarato Rolf Landua, a capo del gruppo Educazione e sensibilizzazione del pubblico del CERN. “Lanceremo ufficialmente il nostro nuovo tunnel interattivo, che farà parte delle future esposizioni. E soltanto per il Salone, sarà attraversato da uno stormo di uccelli!”


Il tunnel del tempo dell'LHC, costruito specialmente per l'occasione, farà viaggiare i visitatori attraverso il mondo delle particelle subatomiche grazie a sensori e proiettori all'ultimo grido, permettendo di visualizzare l'effetto del campo di Higgs. Si potranno vedere dei protoni muoversi all'interno del Large Hadron Collider (LHC) e colpire con tutta la forza le particelle virtuali per osservare in che maniera entrano in collisione.


Lo stand del CERN è basato su una ricostruzione parziale del Centro di Controllo del Laboratorio, completo di schermi sui cui è possibile seguire in tempo reale varie informazioni sull'LHC. E’ anche possibile trovare libri di divulgazione scientifica sul CERN, insieme al primo computer usato da Tim Berners-Lee per sviluppare l'originale World Wide Web e, infine, la trappola ad antimateria utilizzata per la super-produzione hollywoodiana “Angeli e Demoni”.


www.cern.ch

|
 

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube