Il blog di Gianni Castagneri

Antiche culture della Valle d’Ala

Stampa E-mail
01 Novembre 2013
|


La Valle d'Ala, come molte altre vallate alpine, dispone di testimonianze rupestri significative. In quest'ottica, mi domando e soprattutto domando a chi legge: avrebbe senso un percorso tematico che le valorizzi anche a fini turistici, magari con indicazioni adeguate e opportuni approfondimenti? Non è che una volta individuate anche dal "grande pubblico" esista il rischio che le stesse vengano danneggiate o quando possibile asportate?

Dico questo perchè sono appassionato di storia e cultura locale, non come rimpianto per il tempo andato ma, piuttosto, per vederlo riscoperto come possibile risorsa per i giorni che viviamo e per quelli che verranno.




Alcune immagini che ho scattato nell'area di Bogone e alla Roccia Pereuva, a monte di Mondrone (Ala di Stura).







|
 

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube